Il vostro browser non è aggiornato.

Internet Explorer non è più supportato. Per poter utilizzare appieno il sito web, si prega di passare a un browser aggiornato.

Il vostro contatto locale in

Saremo lieti di ricevere la vostra richiesta

Dati personali

Compilare il campo obbligatorio

Compilare il campo obbligatorio

Compilare il campo obbligatorio

Inserire un indirizzo e-mail corretto

Compilare il campo obbligatorio

Compilare il campo obbligatorio

Compilare il campo obbligatorio

Su quale argomento possiamo esservi utili?

Compilare il campo obbligatorio

/ 250 Personaggi

Tenere presente la lunghezza massima dei caratteri

* Compilare il campo obbligatorio

Si prega di accettare la nostra protezione dei dati

Purtroppo non è stato possibile inviare la richiesta a causa di un errore di sistema. Riprovare più tardi.

Caricamento
Spiacente, non è stato possibile trovare alcun risultato.
Tutti i risultati per il termine di ricerca
L'immagine mostra elementi leggeri in plastica

Processo di stampaggio a iniezione per elementi in plastica leggera

Riduzione della deformazione e del peso delle parti in plastica

Volete ridurre il peso dei vostri prodotti stampati a iniezione e contribuire così al risparmio di CO2 ? Con i processi di stampaggio a iniezione di ENGEL, è possibile produrre elementi in plastica leggera di alta qualità. Si risparmia fino al 20% di peso rispetto alle varianti compatte.

Vantaggi dei nostri processi per la produzione di elementi leggeri
Elementi in plastica leggera con stabilità costante
L'immagine mostra un elemento leggero in nero

I requisiti dei prodotti in plastica stanno diventando sempre più complessi. Il peso e la distorsione delle parti in plastica devono essere ridotti. Le proprietà meccaniche, come la stabilità e il comportamento agli urti, devono rimanere simili. In settori sensibili al peso, come la produzione automobilistica, il peso totale del prodotto finale contribuisce in modo significativo al risparmio energetico. Offriamo processi di stampaggio a iniezione ottimali per la produzione di componenti in plastica leggeri: Tecnologia di schiumatura e lastre organiche rinforzate con fibre di vetro o carbonio.

Riduzione dei costi grazie al risparmio di materiale di oltre il 20%.
L'immagine mostra un componente resistente del settore delle costruzioni leggere

Nello stampaggio a iniezione della schiuma, la massa plastica viene schiumata nello stampo. Parte del materiale è sostituito dal gas. Ciò consente un risparmio di materiale di oltre il 20% per i componenti in plastica leggera rispetto a un componente compatto. Meno materiale significa meno costi per i pezzi. Le proprietà meccaniche del componente, come la resistenza, rimangono invariate.

Superfici di alta qualità grazie ai versatili processi di stampaggio a iniezione
L'immagine mostra il componente con superficie in plastica di alta qualità

Poiché i componenti in plastica leggera schiumati sono in parte costituiti da gas, durante la schiumatura possono comparire piccole striature di gas sulla superficie del componente. Se si utilizza il materiale giusto e si applicano ulteriori processi di stampaggio a iniezione, la superficie dei componenti espansi può essere migliorata: il processo di raffreddamento a caldo variotermico conferisce ai componenti maggiore lucentezza e un carattere nobile. Il back-moulding della lamina consente di ottenere superfici di alta qualità dei componenti.

Risparmio energetico grazie alla riduzione della pressione di iniezione e di chiusura
L'immagine mostra la vista di una macchina per lo stampaggio a iniezione

La formazione di schiuma riduce la viscosità del materiale iniettato. Il processo di iniezione richiede quindi una pressione di iniezione inferiore, che a sua volta si traduce in una minore forza di chiusura. La nostra serie di macchine senza colonne è adatta alla produzione di stampi a iniezione di grandi componenti leggeri. Grazie al maggiore spazio di installazione dello stampo, un'unità di chiusura più piccola è sufficiente anche per stampi di grandi dimensioni.

Volete ridurre il peso e la distorsione dei vostri pezzi in plastica?

Utilizzate il nostro know-how per la progettazione ottimale di elementi leggeri. Riducete i costi dei ricambi e risparmiate energia. Saremo lieti di consigliarvi.

Processi di stampaggio a iniezione per componenti in plastica leggeri: una panoramica

Procedura Nome del prodotto Industria Applicazione Processo
Stampaggio a iniezione di schiuma, MuCell foammelt Automotive e mobilità, Stampaggio tecnico ad iniezione, Elettronica Interni, struttura, logistica, Struttura, connettore, alloggiamento Produzione di parti stampate a iniezione con struttura in schiuma
Tecnologia di iniezione del gas (GIT) Tecnologia di iniezione dell'acqua (WIT) fluidmelt Automotive e mobilità, Stampaggio tecnico ad iniezione, Elettronica Astina dell'olio, mobili, logistica Produzione di corpi cavi mediante stampaggio a iniezione
Composito / Struttura leggera organomelt, Nastri UD, In situ, SMC, HP-RTM Automotive e mobilità, Elettronica Struttura, copertura del vano motore, copertura dei componenti elettronici Produzione di componenti in composito termoplastico
Stampaggio a iniezione coinmelt Automotive e mobilità, Elettronica Fari, guide luminose, vetri, alloggiamenti per televisori, coperture per componenti elettronici Produzione di componenti particolarmente precisi mediante goffratura
Stampaggio a iniezione multicomponente combimelt Automotive e mobilità, Stampaggio tecnico ad iniezione, Elettronica Finiture interne/esterne Combinazione di diversi tipi di plastica in un unico componente
Cosa dicono i nostri clienti sulla riduzione del peso e delle deformazioni
L'immagine mostra la produzione di un elemento in plastica leggera
100 % di utilizzo del materiale
Utilizzo di rigranulato da ritagli di fogli organici nello stampaggio a iniezione

I compositi termoplastici aprono la strada all'ingresso dei componenti in plastica leggera nell'economia circolare. Con un processo di stampaggio a iniezione ENGEL, i rigranulati possono essere lavorati da ritagli di lamiera organica, mantenendo le proprietà del materiale. Il risultato: le materie prime composite vengono mantenute nel ciclo.

L'immagine mostra la vite di plastificazione di ENGEL
Procedure speciali sulla via nella normalità sostenibile
Nuovi sviluppi nello stampaggio a iniezione di schiuma termoplastica

Elementi plastici leggeri, processi di lavorazione a risparmio energetico o la combinazione di più fasi di processo possono essere riassunti sotto un'unica parola chiave: Sostenibilità. Lo stampaggio a iniezione di schiuma termoplastica è un processo promettente.

Stampaggio ad iniezione per parti in plastica leggere e prive di distorsioni in dettaglio
L'immagine mostra un componente prodotto mediante stampaggio a iniezione di schiuma
Stampaggio a iniezione di schiuma
foammelt (MuCell®)

Con il Foammelt (MuCell®) è possibile creare componenti in plastica tecnica leggeri e privi di distorsioni. Il gas propellente dosato viene rilasciato in modo controllato durante il processo di stampaggio a iniezione. Inizia il processo di schiumatura. La distribuzione delle cellule nella struttura della schiuma viene nuovamente omogeneizzata mediante un processo di goffratura negativa.

MuCell® è un marchio registrato di Trexel, Inc.

I vostri vantaggi con il processo Foammelt
Elementi leggeri in plastica

Peso ridotto grazie alla schiuma microfine con struttura cellulare omogenea.

Processo di schiumatura controllata

Aggiunta di gas propellente (azoto o anidride carbonica) direttamente nell'unità di plastificazione.

Forza di chiusura inferiore

Processo brevettato di stampaggio a iniezione a bassa pressione.

Sicurezza

Stampaggio a iniezione di schiuma con un comfort operativo e una produttività ottimali.

Risultato
  • Alta qualità

  • Pezzi stampati di alta precisione, a bassa curvatura e dimensionalmente stabili

L'immagine mostra una carriola verde
Tecnologia di iniezione di gas (GIT) e tecnologia di iniezione di acqua (WIT)
fluidmelt

fluidmelt è l'opzione perfetta quando si tratta di formare aree cave, strutture complesse di tubi o evitare la contrazione da ritiro. La tecnologia di iniezione fluida consente di produrre pezzi stampati con spessori di parete maggiori o con notevoli differenze di spessore senza disturbi superficiali indesiderati.

I vostri vantaggi con il processo fluidmelt
Meno materiale

Le cavità mirate aiutano a produrre in modo economico e con risparmio di materiale.

Applicazione versatile

Per tutti i pezzi stampati con spessore di parete maggiore e notevoli differenze di spessore.

Risultato
  • Superficie precisa

  • Spessore della parete ridotto

Telaio per bicicletta stampato ad iniezione con telaio a V

In questo video vi verrà presentato il primo telaio per bicicletta stampato a iniezione con elementi in plastica leggera. Realizzato in composito termoplastico e con una geometria a tubo chiuso e cavo.

Il video mostra il telaio della bicicletta stampato a iniezione
L'immagine mostra un elemento in plastica leggera
Struttura leggera

La riduzione del peso e della distorsione e la sostituzione del metallo nei componenti sono oggi la tendenza. L'integrazione funzionale e il design multi-materiale garantiscono una produzione sostenibile ed economica. Con i nostri innovativi processi di stampaggio a iniezione, potete produrre componenti in plastica leggera in modo efficiente e di alta qualità.

Processo di stampaggio a iniezione per la produzione di elementi in plastica leggera

Precisione e prestazioni - strato per strato

La posa e il consolidamento dei nastri avvengono in sincronia con il processo di stampaggio a iniezione. Una cella di posa del nastro pick-and-place con elaborazione ottica delle immagini è seguita da una pressa di consolidamento che può essere integrata nel processo complessivo. In questo modo, possiamo realizzare una stesura del nastro che si adatta con precisione alla geometria del componente, seguita dai processi successivi senza rifilatura.

I vostri vantaggi con i nastri UD

  • Tecnologia della fotocamera veloce e ad alta risoluzione:

    Gli errori e le imprecisioni possono essere rilevati e compensati in modo affidabile.

  • L'esperienza della nostra produzione:

  • ENGEL utilizza nastri di carbonio UD termoplastici nella produzione della serie di robot e-pic.

  • Centro tecnologico per i compositi leggeri:

    Ricerca e sviluppo e implementazione di soluzioni impiantistiche personalizzate.

Risultato

  • Alta precisione nonostante l'elevata velocità di deposizione

La tecnologia in-situ apre nuove opportunità per la produzione di componenti in plastica leggera rinforzati con fibre e con una matrice di poliammide termoplastica. Lo spettro di applicazioni spazia da componenti compositi sottili a componenti strutturali altamente sollecitati. Partendo da tessuti di rinforzo preformati a secco, qui si combinano processi di polimerizzazione e stampaggio.

I vostri vantaggi con la polimerizzazione in situ

  • Concetti di produzione efficienti:

    Per la produzione di pezzi completamente automatizzata.

  • Gamma estesa di componenti:

    Facile da saldare e da rendere funzionale.

  • Progettazione di componenti su misura:

    Rinforzo in fibra esattamente dove serve.

  • Adesione ottimale dell'adesivo:

    Grazie alla matrice termoplastica.

Risultato

  • Massima precisione grazie agli azionamenti servoelettrici

  • Eccellente stabilità del processo grazie a strumenti software appositamente sviluppati

Sostituire le lastre di acciaio e alluminio con componenti leggeri. ENGEL organomelt è il processo ideale per produrre componenti con elevata stabilità e le migliori proprietà meccaniche.

I vostri vantaggi con il processo organomelt

  • Produzione in una sola stampata:

    Processo di termoformatura e stampaggio a iniezione altamente integrato e automatizzato per lastre organiche.

  • Risparmiare sui costi:

    Produzione a risparmio di costi e risorse di elementi di costruzione leggeri pronti all'uso.

  • Vari campi di applicazione:

    Tecnologia innovativa di plastica leggera per componenti automobilistici, dispositivi elettronici portatili, ecc.

  • Centro tecnologico per i compositi leggeri:

    Ricerca e sviluppo e implementazione di soluzioni impiantistiche personalizzate.

Risultato

  • Massima stabilità grazie alla tecnologia composita

  • Incollaggio duraturo di semilavorati in fibra termoplastica con materie plastiche di alta qualità

Tecnologia dei compositi in fibra con sistemi duromer

Produrre in modo efficiente componenti leggeri, stabili e di grandi dimensioni: La tecnologia dei compositi in fibra HP-RTM di ENGEL consente di ottenere la forma migliore e le migliori proprietà per le parti di grandi dimensioni nel settore automobilistico. In questo processo, i semilavorati secchi in fibra vengono impregnati con la resina iniettata e poi polimerizzati a caldo.

I vostri vantaggi con HR-RTM

  • Unità di produzione compatta: altezza complessiva e carico di fondazione ridotti.

  • Elevata affidabilità del processo:

    Monitoraggio e documentazione dei processi.

  • Produzione sofisticata:

    Controllo completamente integrato del sistema di iniezione della resina.

  • Unità di chiusura con ecodrive ENGEL di serie e automazione ENGEL comprovata

Risultato

  • Più efficienza

  • Componenti di alta qualità

  • Massima qualità e stabilità per i sistemi di copertura e le parti della carrozzeria.

Nella tecnologia SMC, una pila di semilavorati grezzi fluidi e rinforzati con fibre di carbonio o di vetro viene solitamente lavorata in un processo di stampaggio a compressione e in uno stampo riscaldato. La serie di macchine ENGEL v-duo è caratterizzata da elevate velocità di chiusura e controllo attivo del parallelismo. È il prerequisito ideale per una produzione di componenti SMC completamente automatizzata e precisa.

I vostri vantaggi con il processo SMC

  • Proprietà dei componenti funzionali:

    Geometrie complesse e integrazione di funzioni possibili direttamente sul componente.

  • Produzione completamente automatizzata:

    Celle di produzione completamente automatizzate, dal prodotto semilavorato al componente finito e pronto per l'installazione.

  • Componenti verniciabili:

    Utilizzando il rivestimento in stampo, le superfici di alta qualità possono essere preparate in modo ottimale per la successiva verniciatura.

Risultato

  • Elementi strutturali leggeri con eccellenti valori di resistenza

  • Elevate prestazioni nella costruzione leggera di autoveicoli

  • Fabbricazione di elementi in plastica leggera fibrorinforzata

    La macchina v-duo è stata sviluppata per applicazioni su compositi in fibra. Questo ci permette di offrire una soluzione efficiente dal punto di vista energetico per un concetto di produzione economicamente vantaggioso.

  • Polimerizzazione in situ per i compositi a fibre continue

    I pezzi stampati di precisione tecnica sono prodotti su una macchina di vittoria senza colonne.

L'immagine mostra un pezzo stampato a iniezione composto da più componenti
Stampaggio a iniezione multicomponente
combimelt

Produrre pezzi stampati innovativi da materiali diversi in un'unica fase di lavoro.

Varianti procedurali:

  • Parti multicolore

  • Compositi duri e morbidi

  • Compositi termoplastici e in gomma

  • Compositi termoplastici - LSR

  • Assemblaggio stampaggio a iniezione

I vostri vantaggi con il processo combimelt
Processo One-Shot

Producete componenti con un massimo di sei unità di iniezione che possono essere controllate simultaneamente o in sequenza.

Risparmiare spazio ed energia

Macchine per lo stampaggio a iniezione di compositi con tempi di ciclo ridotti.

Migliorare il design

Il processo consente di ottenere diverse variazioni di colore ed esperienze tattili.

Riduzione delle fasi del processo

La necessità di assemblaggio e stampa successivi è eliminata. In un unico ciclo vengono prodotti diversi controlli.

Risultato
  • Caratteristiche del prodotto superiori

  • Combinazioni di colori diverse

  • Funzioni aggiuntive dei componenti

Lo stampaggio a iniezione multicomponente in pratica

Provate in prima persona la tecnologia combimelt. Integrazione di design e funzionalità su una pressa a iniezione victory 330H senza colonne.

Il video mostra l'integrazione di design e funzionalità su una macchina per lo stampaggio a iniezione senza colonne
L'immagine mostra l'applicazione dello stampaggio a iniezione
Stampaggio a iniezione
coinmelt

Produrre superfici precise per esigenze particolarmente elevate. Con il processo di stampaggio a iniezione-compressione coinmelt di ENGEL, è possibile ottenere una qualità perfetta per qualsiasi cosa, dai vetri per autoveicoli alle lenti ottiche, fino allo stampaggio delle strutture più sottili e microscopiche.

I vostri vantaggi con il processo di coinmelt
Forza di chiusura ridotta

Per una distribuzione ottimale della massa fusa nei componenti di grandi dimensioni.

Pressione omogenea della cavità

Perfetto per pezzi stampati a bassa curvatura e di grande superficie.

Produzione precisa

Controllo attivo del parallelismo dell'unità di chiusura.

Risultato
  • Migliori prestazioni: massima riproducibilità e dinamica ottimizzata

  • Più efficienza: pacchetti di attrezzature ottimizzate per l'applicazione

FAQ

L'estrusione per impatto è un metodo di lavorazione dei composti per lo stampaggio di lastre (SMC) utilizzato con successo da oltre 50 anni. In particolare nell'industria automobilistica, dei veicoli commerciali, elettrica, edile e aerospaziale.

L'abbreviazione sta per stampaggio a iniezione di schiuma termoplastica. La nostra tecnologia si chiama foammelt.

Scoprite altri processi di stampaggio a iniezione per la vostra produzione di materie plastiche

Oltre 20 processi di stampaggio a iniezione collaudati per una maggiore efficienza economica e diversi campi di applicazione

L'immagine mostra la finitura superficiale di un componente in plastica di ENGEL

Finitura e funzionalizzazione della superficie

Processo di stampaggio a iniezione per la progettazione di componenti sofisticati con integrazione funzionale aggiuntiva

L'immagine mostra un componente trasparente di ENGEL

Ottica e componenti trasparenti

Componenti stampati a iniezione in plastica trasparente per una visione perfetta

L'immagine mostra le parti in plastica prodotte con lo stampaggio a iniezione di precisione

Stampaggio a iniezione di precisione

Per una maggiore fedeltà geometrica, una migliore qualità della superficie e un peso ridotto del componente

L'immagine mostra un componente in plastica realizzato in materiale speciale

Elastomeri e termoindurenti

Un'ampia gamma di materiali non termoplastici come silicone, gomma, BMC o HTV può essere lavorata nello stampaggio a iniezione.

Matteo Terragni

Managing Director

Scrivici

Il team ENGEL sarà lieto di assistervi con un know-how completo sul tema dello stampaggio a iniezione.