Il vostro contatto locale in

Saremo lieti di ricevere la vostra richiesta

Dati personali

Compilare il campo obbligatorio

Compilare il campo obbligatorio

Compilare il campo obbligatorio

Inserire un indirizzo e-mail corretto

Compilare il campo obbligatorio

Compilare il campo obbligatorio

Compilare il campo obbligatorio

Su quale argomento possiamo esservi utili?

Compilare il campo obbligatorio

/ 350 Caratteri

Tenere presente la lunghezza massima dei caratteri

* Compilare il campo obbligatorio

Si prega di accettare la nostra policy di protezione dei dati

Spiacenti, non è stato possibile inviare la richiesta a causa di un errore di sistema. Si prega di riprovare più tardi.

L'immagine mostra i componenti prodotti da ENGEL nello stampaggio a iniezione di elastomeri e termoindurenti.

Stampaggio a iniezione di elastomeri e termoindurenti

Lavorazione efficiente di materiali speciali

Quando si sente parlare di plastica, si pensa agli imballaggi o ai tappi a vite. Per la loro produzione vengono utilizzati materiali termoplastici standard. Ma il mondo delle materie plastiche ha molto di più da offrire rispetto allo standard. Con lo stampaggio a iniezione di elastomeri e termoindurenti, è possibile lavorare silicone, gomma o poliestere umido. ENGEL offre i processi di stampaggio a iniezione più adatti a questo scopo.

L'immagine mostra lo stampaggio a iniezione di elastomeri nella pratica
Stampaggio a iniezione di elastomeri
Elaborare con successo elevati requisiti di elastomeri nello stampaggio a iniezione

Le plastiche non termoplastiche comprendono il silicone liquido (LSR), il silicone solido (HTV), la gomma e i composti termoindurenti per stampaggio (BMC). Questi materiali possono essere lavorati mediante stampaggio a iniezione, a condizione che la macchina sia attrezzata per questo scopo. Questi materiali hanno una cosa in comune. Il controllo della temperatura sulla macchina funziona in modo diverso rispetto allo stampaggio a iniezione di termoplastici: il materiale viene raffreddato nel cilindro. Lo stampo, invece, viene riscaldato. Di conseguenza, esistono diverse condizioni generali per la progettazione della macchina. Con la serie di macchine elast, ENGEL offre una gamma specifica per lo stampaggio a iniezione di elastomeri.

I seguenti materiali possono essere lavorati nello stampaggio a iniezione di elastomeri

La gomma siliconica liquida (LSR) viene lavorata con il metodo LIM (Liquid Injection Moulding). Il silicone viene fornito come materiale omogeneo a due componenti. Questi due componenti sono alimentati da pompe speciali.

Vantaggi:

  • Il sistema di dosaggio è completamente integrato nel sistema di controllo della macchina CC300.

  • Le condizioni di pressione sono monitorate da trasduttori di pressione nella linea di alimentazione.

  • L'unità di microiniezione consente di ottenere pesi di iniezione dell'ordine di 0,3 grammi.

Prodotti: Guarnizioni, cinghie, interruttori, tettarelle, mascherine

Il materiale in gomma viene utilizzato nel campo della tecnologia delle guarnizioni e dei motori. Ne esistono di diversi tipi, ad esempio la gomma etilene propilene diene (EPDM) o la gomma nitrile butadiene (NBR). Vengono tutti elaborati allo stesso modo.

Vantaggi:

  • Le unità First-in-first-out (FIFO) garantiscono un elevato peso dei pesi e basse perdite di pressione.

  • Le macchine ENGEL elast sono disponibili sia in orizzontale che in verticale, per una maggiore accessibilità.

  • Il robot a braccio snodato easix può essere completamente integrato nella cella di produzione.

Prodotti: Guarnizioni, isolanti, ammortizzatori

Le gomme siliconiche solide (HTV) sono reticolate ad alta temperatura e differiscono dai siliconi liquidi per la loro struttura molecolare.

Vantaggi:

  • Elevata qualità della fusione perché il Rotofeeder (tramoggia di alimentazione) ENGEL alimenta il materiale senza bolle.

  • È possibile lo stampaggio a iniezione multicomponente.

Prodotti: Guarnizioni, isolanti, componenti elettrici

Produzione di valvole di sfiato per bottiglie di bevande mediante stampaggio a iniezione di elastomeri

Nessuna sbavatura, nessuno scarto, nessuna rilavorazione. La lavorazione completamente automatizzata è la base per la produzione economica di prodotti high-tech in silicone liquido. Il video mostra la produzione efficiente di valvole di sfiato per bottiglie di bevande mediante lo stampaggio a iniezione di elastomeri.

Il video mostra la produzione di valvole di sfiato per bottiglie di bevande nello stampaggio a iniezione di elastomeri
L'immagine mostra il Vicepresidente della tecnologia applicativa globale di ENGEL Austria.
Desiderate produrre componenti con lo stampaggio a iniezione di elastomeri o di termoindurenti?

Approfittate della nostra esperienza, dell'impiantistica e delle nostre tecnologie. Saremo lieti di consigliarvi sulla progettazione della vostra cella di produzione.

L'immagine mostra lo stampaggio a iniezione di termoindurenti nella pratica
Stampaggio a iniezione di termoindurenti

Nello stampaggio a iniezione di termoindurenti è possibile realizzare componenti con proprietà meccaniche molto elevate. Inoltre, i termoindurenti sono:

  • resistenti

  • resistenti all'abrasione

  • resistenti al calore

  • Isolamento elettronico

  • resistenti alle sostanze chimiche

Le nostre presse a iniezione tengono conto delle caratteristiche speciali dei termoindurenti nel processo di stampaggio a iniezione. Offriamo sistemi flessibili e resistenti all'usura per questi materiali esigenti.

I seguenti materiali possono essere lavorati nello stampaggio a iniezione di termoindurenti

Le mescole per stampaggio a flusso libero e i poliesteri umidi (mescole per stampaggio in massa) sono solitamente rinforzati con vari riempitivi. Si tratta, ad esempio, di polvere di roccia, fibra di vetro o fibra di carbonio. Ciò conferisce loro un elevato livello di resistenza.

Vantaggi:

  • Il Rotofeeder ENGEL (tramoggia di alimentazione) alimenta semplicemente il materiale BMC.

  • Materiali di alta qualità per le unità di plastificazione.

  • ENGEL offre accessori perfetti come programmi universali di compressione e ventilazione, unità di plastificazione resistenti all'usura, ugelli a temperatura controllata e periferiche corrispondenti.

Prodotti: Involucri, interruttori, lampade, componenti elettronici, parti di ingranaggi

Scoprite altri processi di stampaggio a iniezione per la vostra produzione di materie plastiche

Oltre 20 processi di stampaggio a iniezione collaudati per una maggiore efficienza economica e diversi campi di applicazione

L'immagine mostra la finitura superficiale di un componente in plastica di ENGEL

Finitura e funzionalizzazione della superficie

Processo di stampaggio a iniezione per la progettazione di componenti sofisticati con integrazione funzionale aggiuntiva

L'immagine mostra un componente trasparente di ENGEL

Ottica e componenti trasparenti

Componenti stampati a iniezione in plastica trasparente per una perfetta visibilità

L'immagine mostra un componente in plastica leggera di ENGEL

Riduzione del peso e della distorsione

Processo di stampaggio a iniezione per componenti in plastica leggeri per ridurre il peso e la deformazione dei vostri pezzi in plastica

L'immagine mostra le parti in plastica prodotte con lo stampaggio a iniezione di precisione

Stampaggio a iniezione di precisione

Per una maggiore fedeltà geometrica, una migliore qualità della superficie e un peso ridotto del componente

Matteo Terragni

Managing Director

Scrivici

Il team ENGEL sarà lieto di assistervi con un know-how completo sul tema dello stampaggio a iniezione.

Il tuo browser non è aggiornato.

Internet Explorer non è più supportato. Per poter utilizzare appieno tutte le funzionalità del sito web, si prega di passare a un browser aggiornato.